Chi siamo

Il Premio Nazionale Letterario Pisa è il più antico e prestigioso premio letterario della città di Pisa. Organizzatore dell'evento è il Gruppo artistico letterario La Soffitta di Pisa, storico sodalizio che ha la sua sede sociale presso il piccolo Teatro della Soffitta nel pieno centro storico.

Fanno parte dell'organizzazione soci fondatori del Premio, rappresentanti delle tre università della città, esponenti del mondo culturale e sociale di Pisa.

 

Comitato promotore:

GIANCARLO CECCARINI
Presidente
UMBERTO ASCANI
FRANCESCO BIZZARRI
BRUNO DI SACCO
ALESSANDRO GIACONI
LUIGI MALIZIA
ANDREA SERFOGLI
TOMMASO STRAMBI
RICCARDO VARALDO

Arcangelo Mariani - Collaboratore tecnico
Alessandro Ceccarini – Consulente tecnico

 

Presidenza onoraria:

ENRICO ROSSI
Presidente Regione Toscana

MICHELE CONTI
Sindaco di Pisa

PIERFRANCESCO PACINI
Presidente Opera del Duomo

 

Il Premio Nazionale Letterario Pisa ha visto la sua nascita nel 1954 ad opera di letterati ed artisti che frequentavano la città della torre pendente già da alcuni anni. Nacque da prima il Gruppo artistico letterario La Soffitta, sodalizio che diede luce al premio, dedicando da prima l'attenzione ai soli romanzi inediti, poi aggiungendo la poesia. In pochi anni il premio divenne per libri editi di narrativa e poesia. Negli anni '80 fu aggiunta la sezione saggistica. Nel corso degli anni sono stati premiati numerosi grandi personaggi del mondo della cultura a livello internazionale, premi nobel, scienziati, poeti, grandi figure femminili, artisti, che compongono un albo d'oro unico e prestigioso. Unitamente alle sezioni letterarie il comitato promotore del Premio assegna ogni anno il Premio speciale "Galeone d'Oro", pregevole opera orafa dell'artigiano Ciafarelli, offerta dal Rotary Club di Pisa, a una illustre personalità del mondo della cultura, il Premio speciale alla carriera, la Medaglia d'Onore del Comitato promotore e altri premi d'attenzione. Da alcuni anni è stata creata la speciale sezione "Radici del territorio" per segnalare i libri che riguardano il territorio toscano meritevoli editi nel periodo del Premio. Nel corso degli anni sono state assegnate numerose borse di studio a scrittori emergenti e premi speciali per le opere prime di narrativa e poesia. Ogni anno per la cerimonia vengono stampati alcune tavole e libretti di sala numerati da collezione dedicati ogni anno a una ricorrenza o tema diverso.

Il presidente del comitato promotore è il M° Giancarlo Ceccarini, artista lirico di fama internazionale

________________